Vai a sottomenu e altri contenuti

Contributi a fondo perduto per l’annualità 2020, a valere sul Fondo di sostegno alle attività economiche, artigianali e commerciali destinati a imprese operanti nel Comune di Senis e di cui al DPCM del 24/09/2020

Il presente procedimento è volto all'individuazione dei beneficiari di un sostegno economico a fondo perduto in favore delle piccole e micro imprese, secondo le disposizioni del D.P.C.M. del 24 settembre 2020.

Requisiti

Sono ammesse a fruire del contributo, ai sensi del presente Avviso, le piccole e micro imprese di cui al decreto del Ministero dello Sviluppo Economico del 18 aprile 2005 che: hanno sede operativa nel Comune di Senis; sono regolarmente costituite e iscritte al registro delle imprese o, nel caso di imprese artigiane, all'Albo delle imprese artigiane e che pertanto svolgono :attività economiche ricomprese nella “materia commercio” ai sensi dell’art. 39 D.lgs. 112/1998 e in ogni caso rientranti nell’elenco dei codici ATECO riportati nell’“Allegato 1 - Elenco Codici Ateco attività ammesse al Bando”, parte integrante del presente Avviso;  attività artigianali, indipendentemente dal Codice ATECO, in quanto rientranti nella Filiera dell'artigianato di cui all'Art. 4 della Legge Regionale n. 22/2020 sono in regola con il DURC e con i versamenti dei contributi previdenziali; sono in regola con la normativa antimafia, in particolare attestano la insussistenza di cause di divieto, sospensione o decadenza previste dall'art. 67 del D. Lgs 159/2011 (Codice Antimafia); sono in regola con il versamento dei tributi comunali o hanno comunque presentato regolare richiesta di rateizzazione del debito e che la stessa sia stata concessa alla data di presentazione della domanda; non hanno riportato condanne con sentenza passata in giudicato, e/o non sono state destinatarie del decreto penale di condanna divenuto irrevocabile o sentenza di applicazione della pena su richiesta, ai sensi dell'art. 444 c.p.p., per reati gravi in danno dello Stato o della Comunità che incidono sulla moralità professionale del legale rappresentante dell'impresa; non sono in stato di scioglimento, liquidazione e non sono soggette a procedure di fallimento, concordato preventivo o liquidazione coatta amministrativa e amministrazione controllata;

Costi

Nessuno

Normativa

  • Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 24 settembre 2020;
  • Deliberaione di G.C. n. 39 del 14/05/2021 con la quale sono stati individuati i criteri

Documenti da presentare

  • Allegato A - Modulo Istanza.
  • Allegato b - Dichiarazioneaiuti de minimis;
  • Allegato c - Dichiarazione assoggettabilità del contributo a ritenuta d'acconto del 4%;
  • Allegato d - Informativa ai sensi dell'art. 13 Regolamento (UE) 2016/679 (RGDP)
  • Documento di riconoscimento in corso di validità del titolare dell'impresa individuale, o dal legale rappresentante in caso di società[1];
  • Idonea documentazione giustificativa quietanzata atta a dimostrare tutte le spese per le quali si richiede il contributo e relative al periodo 01.01.2020/31.12.2020. Per quietanza deve intendersi copia della ricevuta attestante l'avvenuto pagamento della spesa (Es. bonifico, ricevuta c/c ecc..).




Termini per la presentazione

Per l'annualità 2020, il termine di presentazione delle domande è fissato per le ore 23.59 del 30.06.2021. La domanda va inviata via pec all'indirizzo comunesenis@pec.it

Incaricato

Assistente Sociale Lidia Puddu

Tempi interni

30

Tempi complessivi

60

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
Elenco codici Ateco Formato pdf 133 kb
Avviso Formato pdf 80 kb
Allegato D- Modulo privacy Formato pdf 36 kb
Allegato C- modulo assoggettabilità 4 % Formato pdf 29 kb
Allegato B-Modello dichiarazione aiuti de minimis Formato pdf 33 kb
Allegato A - Modulo istanza Formato pdf 37 kb
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto